Casalini M10. La prima minicar con l’ABS è italiana

Casalini M10. La prima minicar con l'ABS è italiana
Casalini M10. La prima minicar con l'ABS è italiana

Sempre in prima linea sul fronte della sicurezza, Casalini è la prima azienda del settore a dotare le proprie minicar di ABS (il sistema anti bloccaggio che non consente il blocco delle ruote in frenata, evitando così che il veicolo scivoli sull’asfalto).

Il nuovo sistema frenante di cui è dotata M10, la minicar di punta a marchio Casalini, ha ottenuto l’omologazione europea il 24 novembre scorso, dopo anni di ricerca e sviluppo e dopo avere effettuato una serie di test approfonditi, che hanno fornito risultati davvero significativi.

In questo video pubblicato dal magazine Minicar News, vediamo uno dei test di frenata effettuati da una Casalini M10 dotata di ABS.

L’ABS si è rivelata una innovazione importante. Il sistema evita che il veicolo esca di strada in caso di frenate in curva, e offre al guidatore la possibilità di evitare ostacoli durante la manovra di emergenza. Senza ABS, in caso di frenata d’emergenza, le ruote tendono a bloccarsi facendo scivolare il veicolo sull’asfalto, senza possibilità di intervento correttivo da parte del guidatore.

Abbiamo parlato di questa importante innovazione con Sandro Fermi, responsabile R&D della Casalini. “Siamo orgogliosi di essere i primi al mondo ad aver installato su un quadriciclo leggero il sistema di frenatura ABS. Per chi non lo sapesse il sistema ABS è un sistema di sicurezza che evita il bloccaggio delle ruote dei veicoli, con asfalto scivoloso ad esempio in caso di pioggia ed ancora più utile in presenza di neve o ghiaccio sulla strada. garantendone la guidabilità durante le frenate”.

“Per farvi capire l’impegno che Casalini ha profuso in questo progetto,” ha spiegato Sandro Fermi, “vi segnalo che i test di messa a punto, affidabilità e quelli finali di omologazione li abbiamo effettuati presso il centro prove autoveicoli FIAT del Balocco già centro prove Alfa Romeo. Questo centro prove è dotato di una pista specifica per le prove degli impianti di frenatura dotati di ABS; una pista omologata secondo le direttive M1 (automobili) 98/12CE – 2002/78CE e ECE/ONU 13-13H”.

L’azienda piacentina è davvero orgogliosa di questo progetto. “Ancora una volta abbiamo dimostrato di essere i primi in sicurezza. Vista questa novità per i quadricicli leggeri ci auguriamo vorrete provare il veicolo con l’ABS, estendendo questo invito a tutti i giornalisti sinceramente interessati alla sicurezza”.

Approfondisci

Casalini presenta la prima minicar con ABS, disponibile dal 1 febbraio

Casalini M10, la prima minicar con ABS (sistema anti bloccaggio)
Casalini M10, la prima minicar con ABS (sistema anti bloccaggio)

Sempre in prima linea sul fronte della sicurezza, Casalini è la prima azienda del settore a dotare le proprie minicar di ABS (il sistema anti bloccaggio che non consente il blocco delle ruote in frenata, evitando così che il veicolo scivoli sull’asfalto). Il nuovo sistema frenante di cui è dotata M10 “model year 2011″, la minicar di punta a marchio Casalini, ha ottenuto l’omologazione europea il 24 novembre scorso, dopo anni di ricerca e sviluppo e dopo avere effettuato una serie di test approfonditi, che hanno fornito risultati davvero significativi.

In questo video vediamo uno dei test di frenata effettuati da una Casalini M10 dotata di ABS.

L’ABS si è rivelata una innovazione importante. Il sistema evita che il veicolo esca di strada in caso di frenate in curva, e offre al guidatore la possibilità di evitare ostacoli durante la manovra di emergenza. Senza ABS, in caso di frenata d’emergenza, le ruote tendono a bloccarsi facendo scivolare il veicolo sull’asfalto, senza possibilità di intervento correttivo da parte del guidatore.

Abbiamo parlato di questa importante innovazione con Sandro Fermi, responsabile R&D della Casalini. “Siamo orgogliosi di essere i primi al mondo ad aver installato su un quadriciclo leggero il sistema di frenatura l’ABS. Per chi non lo sapesse il sistema ABS è un sistema di sicurezza che evita il bloccaggio delle ruote dei veicoli, con asfalto scivoloso ad esempio in caso di pioggia ed ancora più utile in presenza di neve o ghiaccio sulla strada. garantendone la guidabilità durante le frenate”.

“Per farvi capire l’impegno che Casalini ha profuso in questo progetto,” ha spiegato Sandro Fermi, “vi segnalo che i test di messa a punto, affidabilità e quelli finali di omologazione li abbiamo effettuati presso il centro prove autoveicoli FIAT del Balocco già centro prove Alfa Romeo. Questo centro prove è dotato di una pista specifica per le prove degli impianti di frenatura dotati di ABS; una pista omologata secondo le direttive M1 (automobili) 98/12CE – 2002/78CE e ECE/ONU 13-13H”.

L’azienda piacentina è davvero orgogliosa di questo progetto. “Pur non essendo richiesto dalle vigenti normative di omologazione, Casalini ha deciso di percorrere anche questa strada con investimenti che potete immaginare molto elevati per un’azienda delle nostre dimensioni, con il solo obbiettivo di innalzare la sicurezza delle minicar Casalini. Ancora una volta abbiamo dimostrato di essere i primi in sicurezza. Vista questa novità per i quadricicli leggeri ci auguriamo vorrete provare il veicolo con l’ABS, estendendo questo invito a tutti i giornalisti sinceramente interessati alla sicurezza”.

Approfondisci

Casalini Hyperblack, una linea decisamente “pour homme”

Casalini Hyperblack
Casalini Hyperblack

In anteprima le prime immagini della nuova serie limitata Casalini M 10, Hyperblack suo nome, derivato dall’utilizzo del nero come colore e sfumatura principale.

Con una linea aggressiva e riservata a un pubblico prettamente maschile, Hyperblack si distingue per le suo bellissime sfumature cromate, cerchi in lega e interni personalizzabili.

In questi giorni una prova su strada favorirà ai nostri utenti una preview completa di questa splendida vettura.

Approfondisci

Casalini M10, una gamma per tutti i gusti

Casalini M10, una gamma per tutti i gusti
Casalini M10, una gamma per tutti i gusti

La storia della nuova M10 è forgiata da due spinte diverse: la passione per il design e l’esperienza di oltre 70 anni di ricerca e produzione in questo specifico settore.
Non esiste dettaglio della M10 che non sia stato oggetto di confronto tra scienza ed arte, tra ingegneri e stilisti, tra operai e artigiani. E il risultato è sotto gli occhi di tutti: M10 definisce un nuovo standard nella produzione di quadricicli leggeri.

Creata e ideata per tutte le tipologie di clienti, ha ampie possibilità di personalizzazione, a partire dalla vasta scelta tra i colori disponibili, passando poi alle varie (altro…)

Approfondisci

Casalini Diva. Arriva la minicar pour femme

Casalini Dalida. Arriva la minicar pour femme
Casalini Dalida. Arriva la minicar pour femme

In esclusiva per i lettori di Minicarnews le prime immagini della nuova Casalini M10 Dalida, un’edizione limitata della minicar tutta italiana che strizza l’occhio all’altra metà del cielo. La Dalida colpisce al primo sguardo, con una verniciatura color magenta davvero originale.

Gli interni, curatissimi in ogni dettaglio, miscelano sapientemente il candore dei tessuti con inserti glossy, che riprendono la tinta esterna. Nei prossimi giorni pubblicheremo il test drive effettuato su questa minicar davvero originale.

Approfondisci

Design italiano. Giovani artisti reinterpretano la Casalini M10

La minicar Casalini M10 in versione Hello Kitty
La minicar Casalini M10 in versione Hello Kitty

Il design italiano ha fatto scuola ed è stato celebrato in tutto il mondo. Alcuni oggetti sono ritenuti vere e proprie opere d’arte contemporanea e sono esposti nei migliori musei. Parliamo ad esempio della celeberrima “Lettera 22” di Olivetti, della mitica Vespa, della lampada Arco disegnata da Castiglioni per Flos, della Fiat 500 e – naturalmente – del Sulky, la prima minicar a tre ruote prodotta da Casalini nel 1969 e diventata presto una leggenda.

Per la casa automobilistica italiana, che esporta in tutta Europa le sue minicar (come la recentissima M10) e i suoi veicoli da lavoro che si guidano con il semplice patentino (altro…)

Approfondisci

Test drive. Casalini M10 WRS in edizione limitata

Minicar Casalini M10 WRS
Minicar Casalini M10 WRS

Per Casalini, azienda italiana che da oltre 70 anni rappresenta uno dei più importanti player internazionali nel settore delle minicar, il 2010 è stato un anno importante. Con il lancio della nuova micro vettura M10, i progettisti della casa piacentina hanno davvero dato il massimo, attingendo dalla storia del design industriale made in Italy, e traducendo in fatti la propria passione per questo specifico settore. “Non esiste dettaglio della M10 che non sia stato oggetto di confronto tra scienza ed arte, tra ingegneri e stilisti, tra operai e artigiani,” spiega l’elegante brochure della minicar. (altro…)

Approfondisci