wec-onroak-automotive-ligier-js-p2-unveil-2014-onroak-automotive-ligier-js-p2

European Le Mans Series. Greaves acquista una Ligier JS P2

Il gruppo Ligier, leader nel mondo delle minicar, ha tradizioni sportive che si rinnovano di anno in anno. Il team Greaves, campione in carica della European Le Mans Series, ha annunciato di avere acquistato una Ligier JS P2, prototipo che affiancherà alla tradizionale Gibson 015S. La seconda Gibson della squadra britannica è stata venduta. Greaves non ha ancora deciso come dividersi tra WEC e ELMS, ovvero quale LMP2 parteciperà a uno dei due campionati. Greaves inizierà i test con la Ligier nel mese di dicembre.

Approfondisci

11952805_1052325138141044_3369503468105997781_o

Ritorno al Futuro con Ligier

Ha consacrato Michael J. Fox. E’ un’icona degli anni ’80. Nel 2007 è stato scelto per essere conservato nel National Film Registry della Biblioteca del Congresso degli Stati Uniti. Stiamo parlando della celebre pellicola “Ritorno al futuro” (Back to the Future), un film del 1985 diretto da Robert Zemeckis e interpretato anche da Christopher Lloyd. Al termine del primo episodio Michael J. Fox decolla verso il futuro, il 2015. E proprio per celebrare il fatto che oggi è il futuro immaginato da Zemeckis, Ligier ha lanciato sul web una campagna molto simpatica che vede la minicar sfrecciare balzando avanti sulla nostra linea temporale. “Allez, c’est reparti pour un tour! Direction le 21/10/2070 cette fois”.

Approfondisci

frank-matano

Il giudice di Italia’s Got Talent, Frank Matano, e la sua Ligier JS50 ICE

Frank Matano è amatissimo dal pubblico più giovane per i suoi scherzi telefonici sul web, per le sue frequenti comparsate come inviato de Le Iene e per essere uno dei giudici ad Italia’s Got Talent. Ligier è stata da subito conquistata dalla simpatia dell’attore, il quale ha guidato una JS50 ICE in alcuni suoi video girati per il web. Frank Matano è considerato tra i primi e più famosi youtuber italiani.

Frank Matano ha utilizzato la sua Ligier per muoversi comodamente tra un set e l’altro di Scherzi a Parte. In quel periodo stava lavorando anche al film “Fuga di Cervelli”, e in una delle sue incursioni su Youtube ha ironizzato sulla pronuncia del brand francese Ligier.

Sono molte le foto e i video di Frank Matano con la sua Ligier JS50 sulla pagina ufficiale di Ligier e Microcar su Facebook: https://www.facebook.com/LigierMicrocar

GUARDA IL VIDEO

Approfondisci

guy

Addio a Guy Ligier. Fu uno dei grandi protagonisti della storia della Formula 1

E’ morto all’età di 85 anni il pilota e imprenditore francese Guy Ligier. La sua carriera ha colpito l’immaginario collettivo lasciando un’immagine indelebile in tutti i cuori degli appassionati. Ha iniziato come motociclista, vincendo il campionato francese (1959 e 1960). Volitivo e combattivo, uomo d’affari dotato di una forza instancabile, ha dedicato tutto il resto della sua vita al mondo dell’automobile. Con 20 anni di gare ad alto livello, in cui sono stati corsi 326 Grand Prix, ottenendo 50 podi e 9 vittorie, Ligier ha segnato una lunga epopea che ha portato i colori francesi sui gradini più alti dei podi internazionali.

La Famiglia di Guy Ligier, sua moglie, i suoi figli e nipoti ringraziano per il grande affetto dimostrato in queste ultime ore a seguito della sua morte, avvenuta domenica 23 agosto, all’età di 85 anni. Per la sua famiglia, Guy Ligier era un uomo di alti principi, appassionato di tutto ciò in cui ha posto il suo impegno ed è così che ha segnato la storia dello sport automobilistico e dell’industria meccanica francese. Un uomo eccezionale, con un carattere forte che lo ha reso capace di “smuovere le montagne”.

Con il marchio Ligier creò un’industria leader mondiale nella produzione di quadricicli leggeri, oggi proprietaria anche del marchio Microcar, che in Italia ha sede a Piacenza. Per François Ligier, nipote del fondatore e Amministratore Delegato del Gruppo Ligier “era un uomo giusto e visionario. Egli ci lascia un patrimonio ricco di valori forti come il senso del dovere. A nome della nostra famiglia e della società rinnoviamo il nostro grazie a tutti”.

Approfondisci

js50sport

Ligier JS50 Sport. The Ultimate Look

La minicar Ligier JS50 si presenta pronta per l’estate 2015 in una nuova versione Simoni Racing, che debutta sul mercato nazionale con un design particolarmente sportivo, a partire da 12.400 euro. Il pacchetto estetico è fatto di dettagli come gli inediti cerchi in lega neri da 15 pollici, specifici per il modello. Poi ci sono i paraurti sportivi specifici, l’anteriore con prese d’aria maggiorate che integra le luci a led diurne, il posteriore con estrattori aerodinamico e doppio terminale di scarico. Il tutto è completato dalle modanature esterne con una colorazione che riprende la trama della fibra di carbonio e dalla vernice metallizzata bicolore.

All’interno, invece, spicca la nuova plancia con finiture rossa e plastiche ‘carbon look’ a contrasto, mentre i sedili sono rivestiti in misto ecopelle/tessuto e sfoggiano cuciture rosse. La pedaliera sportiva è un altro segno distintivo, così come il nuovo impianto audio Pioneer che ha i tweeter sulla plancia, la radio touchscreen con Bluetooth e la telecamera posteriore.

Approfondisci

music

Ligier JS50 e Pioneer per un audio senza paragoni

Musica per le nostre orecchie. Ligier ha presentato un nuovo allestimento pensato per chi di musica non ne ha mai abbastanza. La nuova radio multimediale e l’impianto audio della Ligier JS50 sono stati pensati per il pubblico dei giovani piloti, sempre più attenti alla qualità del suono, ma anche per chi ama guidare con una colonna sonora a tutto volume.

Su tutta la nuova gamma 2015 di Ligier JS50 di serie l’autoradio Pioneer Multimediale con schermo da 7″ con bluetooth e telecamera posteriore. In abbinamento alla nuova radio si è rivisto anche l’impianto acustico che ora è molto più performante, grazie alla collaborazione di Pioneer, leader mondiale nel campo degli impianti HI-FI automotive.

Approfondisci

Microcar e Ligier. La sicurezza parte per prima

Microcar e Ligier. La sicurezza parte per prima
Microcar e Ligier. La sicurezza parte per prima

Nelle gare di velocità, la prima cosa a cui pensiamo, non è la velocità, bensì la sicurezza. Ecco perchè, se volessimo fare una classifica, le nuove “Microcar Dué” e “Ligier JS50″ sarebbero pari al primo posto; grazie ad un insieme di dispositivi tecnici destinati a proteggere sia il conducente, che il passeggero. Oltre 40 anni di storia e ricerca, uniti all’esperienza maturata da Ligier in Formula 1, hanno permesso il raggiungimento di un livello di sicurezza paragonabile a quello di un automobile classica. Microcar Duè e Ligier JS 50 partono da una piattaforma comune e montano lo stesso telaio, l’unico testato secondo gli standard di crash-test automibilistici a 45 kmh. Per i giovani a partire da 14 anni la minicar non è solo una valida alternativa alle due ruote, ma è lo strumento perfetto per imparare a guidare in tutta sicurezza. La minicar è un veicolo adatto a tutte le età, che aggiunge alla praticità dei ciclomotori i vantaggi di un veicolo chiuso, più sicuro, in grado di trasportare merce, e di tenere al riparo conducente e passeggero dal maltempo. La mobilità è un diritto e, sia Ligier, sia Microcar, si impegnano ogni giorno per garantire a tutti di potersi muovere in assoluta sicurezza e in pieno comfort.

I crash-test forniti da Ligier risultano molto positivi in quanto si riscontra:

  • Buon assorbimento dell’urto grazie alla deformazione programmata della struttura del telaio anteriore
  • Nessun arretramento eccessivo della colonna dello sterzo, da comportare danni al torace
  • Nessuna intrusione di elementi offensivi all’interno dell’abitacolo
  • Le porte rimangono chiuse senza deformarsi dopo l’urto, evitando la fuoriuscita di arti o altre parti
  • Entrambe le portiere si aprono anche dopo l’urto, agevolando l’evacuazione del veicolo

Approfondisci

Minicar in assoluta sicurezza. Luogo comune per Ligier e Microcar

LigierJS50-En-6
LigierJS50-En-6

Tecnologia e sicurezza: con questo binomio il gruppo Driveplanet ha concepito, progettato e realizzato i suoi modelli, sviluppando una rigorosa mission per poter offrire alla propria clientela un prodotto confortevole ed affidabile. Luogo comune dal quale i modelli Ligier e Microcar hanno preso le distanze è l’associazione della minivettura agli stereotipi di scarsa sicurezza e mancanza di tecnologia, in quanto hanno attinto dal mondo dell’industria automobilistica tradizionale e sportiva (in primis il passato di Ligier in Formula1) innovazione, ricerca e soluzioni tecnologiche di ultima generazione. “ Ritengo di dover fare due precisazioni” afferma il dott. Antonello Curcuruto, Amministratore Delegato Driveplanet Italia e Spagna, “La prima è di carattere generale: le minicar per legge sono dei ciclomotori, quindi limitati in peso, potenza e velocità. In quanto tali in molti paesi d’Europa sono ritenuti i più sicuri ciclomotori in circolazione in quanto a sicurezza attiva (freni, telaio, sospensioni) e passiva. Chi come me ha dei figli in età da ciclomotore, converrà nel sentirsi più rassicurato da una minicar che da uno scooter! La seconda precisazione riguarda soprattutto i nostri veicoli di ultima generazione: abbiamo curato più di tutti l’aspetto della sicurezza e dell’anti-manipolazione ed invito tutti a chiederci una prova su strada per poter verificare le sensazioni di guida per ciò che riguarda comfort e padronanza del mezzo. E’ bene andare al di là dell’ estetica dei nostri veicoli e dei particolari che indiscutibilmente sono superiori alla concorrenza. Provocatoriamente posso affermare che molti genitori provando i nostri veicoli hanno ammesso che si sentivano a bordo come se guidassero una city car e non un ciclomotore….In effetti stavano guidando proprio una city car!” Microcar& L

Approfondisci

Nuova Ligier JS 50. Ultramobile Generation per una libertà senza limiti

Ligier JS 50 Elegance
Ligier JS 50 Elegance

Continuano le novità in casa Ligier. Arriva nei saloni la nuova JS 50, una minicar che incarna tutti i valori dell’azienda francese: design automobilistico ed energico, tecnologie d’avanguardia, concetto di fabbricazione moderno Ixotech. Piacere di guida e sicurezza sono riuniti per sedurre gli utenti più esigenti. La Ligier JS 50 concretizza la filosofia dell’esperienza e delle competenze acquisite da Automobiles Ligier in 30 anni di attività. Il concetto espresso dalla Ligier JS 50 é “ULTRA MOBILE”, ovvero “libertá senza limiti”. Come tutti i quadricicli leggeri, anche la Ligier JS 50 si guida a partire dai 14 anni, dopo avere conseguito il patentino per ciclomotori. Equipaggiata con motore Lombardini, la JS 50 ha un allestimento ricco che comprende (altro…)

Approfondisci

Ligier. Il mini suv è francese con IXO Club

Ligier. Il mini suv è francese con IXO Club
Ligier. Il mini suv è francese con IXO Club

La gamma Ligier Ixo si rinnova e per il 2012 presenta la nuova Club, una minicar che strizza l’occhio alla grinta e allo stile dei suv. Può una minicar trasformarsi in un mini suv? Dalla Francia rispondono “oui”, ed ecco un quadriciclo leggero disponibile anche con motore DCI, con cambio automatico, vetri posteriori oscurati, quattro freni a disco (la coppia posteriore è ventilata), pinze dei freni di colore rosso, cerchi in lega da 14 pollici e la garanzia 24 mesi Ligier. Abbiamo guidato una Ligier Ixo Club di colore bianco perla per le strade di Roma, tra gli sguardi dei curiosi, trovando lo sterzo agile e affidabile e il motore più silenzioso dei modelli precedenti. Nei prossimi giorni pubblicheremo il test drive completo.

Approfondisci