Chatenet. Le minicar che rispettano l’ambiente

Chatenet. Le minicar che rispettano l'ambiente
Chatenet. Le minicar che rispettano l'ambiente

Le minicar sono amiche dell’ambiente. Secondo gli studi pubblicati nei mesi scorsi sembra proprio di si. Motori piccoli, poco assetatai, in grado di macinare chilometri senza aggredire il portafogli (soprattutto in tempi di crisi) fanno dei quadricicli leggeri un vero amico. “Le nostre Minicar dotate di motore Yanmar”, dichiara Rabitti Auto, importatore italiano delle vetture Chatenet, “con una emissione di CO2 pari a 83g/km, battono anche la meno inquinante tra le vetture di serie che secondo la rivista “Gente Motori”, nel numero di maggio 2010 a pagina 55, risulta emettere 86g/km”. “Il consumo di carburante di solo 3,15L/100 km,” continua la voce ufficiale di Chatenet, “rende le nostre “Minicar” tra i veicoli con motore a scoppio meno “assetati” del pianeta”!

Approfondisci

Minicar. Tutti i video e le anteprime nella Videogallery

Minicar. Tutti i video e le anteprime nella Videogallery
Minicar. Tutti i video e le anteprime nella Videogallery

E’ difficile trovare sul web video seri o anteprime dei nuovi modelli minicar, noi di Minicarnews.com offriamo una sezione interamente dedicata a tutto questo, con numerose prove su strada, test, interviste ai costruttori e anteprime, per documentare tutte le novità sul mondo minicar.

Il nuovo canale You Tube ci aiuta a diffondere in rete una corretta informazione, le anteprime su sicurezza e ambiente sviluppate dai produttori e in continua evoluzione, per garantire ancora più affidabilità a tutti i clienti minicar.

Link diretti:

Canale YOUTUBE

Video Gallery

Approfondisci

Ambiente. Minicar elettriche per i cittadini di Pordenone

Minicar elettriche per i cittadini di Pordenone
Minicar elettriche per i cittadini di Pordenone

Si torna finalmente a parlare positivamente delle minicar, che da molti sono viste come il rimedio ideale anti-smog, specialmente se elettriche. L’idea di una minicar verde, secondo un recente sondaggio, piace al 70% degli italiani, che la vorrebbero per potersi muovere più agilmente nei centri cittadini, tornando a respirare aria buona. L’amministrazione provinciale di Pordenone è stata la prima a promuovere un’iniziativa specifica, mettendo a disposizione nei comuni più popolosi minicar a 2 posti, mosse da un propulsore elettrico, che potranno transitare liberamente all’interno delle Ztl. In questo modo la gente che arriva nei grandi comuni può parcheggiare la propria auto fuori dai centri storici, in appositi parcheggi scambiatori, ed utilizzare le minicar, senza alcuna spesa. (altro…)

Approfondisci