Takeoka

Dal Giappone arte e tecnologia. Le eco-minicar Takeoka fatte a mano

Giappone: le eco-minicars fatte a mano
Giappone: le eco-minicars fatte a mano

L’ idea questa volta è tutta giapponese, firmata Takeoka. Sviluppato negli anni ’90, il progetto mira a contenere le emissioni di cO2 nell’ambiente utilizzando auto elettriche come principale mezzo di spostamento in città.
Con una piccola azienda di soli 10 operai che come artigiani confezionano un numero limitato di auto, 6 (da due a quattro posti), tutto questo sembra possibile. Si tratta di modificare la concezione; non più solo auto per persone con difficoltà motorie e anziani, ma auto per tutti. Auto per l’ambiente. L’ultimo modello della casa Takeoka, “Ambiente T-10″, costa circa 6.500 euro e può percorrere 70 km a una velocità massima di 60 km/h, quanto basta per svolgere tutte le commissioni giornaliere. Al termine dell’utilizzo, la batteria si ricarica con una normale presa di corrente.

One thought on “Dal Giappone arte e tecnologia. Le eco-minicar Takeoka fatte a mano

  1. Sono interessato all’acquisto della mini car elettrica, volevo statere prezzo è altre caratteristiche e se è possibile fare una prova quanto prima. Cordiali saluti

I commenti sono stati chiusi.