Test drive. Voglia d’estate con la Aixam Scouty

Minicar Aixam Scouty
Minicar Aixam Scouty

Diciamoci la verità. Noi amanti delle minicar siamo un po’ anti-conformisti, e ciò risulta ancora più evidente in questi mesi in cui le nostre amate micro vetture sono sottoposte al fuoco incrociato di giornalisti in cerca di un facile scoop e di autori televisivi dal grilletto facile.

Il test drive di oggi ha come protagonista forse la più anti-conformista tra le minicar sul mercato. Parliamo della Scouty R, simpatica cabriolet realizzata dalla casa francese Aixam, che abbiamo guidato sulla riviera ligure, da Genova a Sestri Levante.

La Scouty R è costruita nel rispetto di rigide norme di sicurezza, con una struttura in alluminio rinforzato, arcate in alluminio, hard top rigido (che una vola rimosso può essere posizionato nel bagagliaio), ed eseguendo rigorosi crash test. A bordo, con il vento che accarezza i capelli, si viaggia in modo divertente, rispettando i limiti di velocità. La minicar di Aixam non è solo agile e divertente. I freni rispondono secondo le aspettative, e la terza luce di stop aiuta ad essere più visibili sulla strada anche nel traffico vacanziero che abbiamo sperimentato.

Arrivati a destinazione, prima di gustare un meritato affogato al caffé in riva al mare, abbiamo trovato comodo e molto intelligente l’antifurto con bloccasterzo.